Skip to main content
Logo

Casa dei sogni d'oro


    Scopri l'Italia pura e autentica


Registro delle azione covid-19


c.q. Linee guida operative per la prevenzione, gestione, contrasto e controllo dell’emergenza COVID-19 nelle ALTRE STRUTTURE RICETTIVE previste nel Capo II della L.R. n.9/2006

Dispositivi di Protezione Individuale
I gestori utilisono DPI adeguati (mascherine, guanti, disinfettante etc.) ed è obbligato all’adozione di DPI in caso di contatti ravvicinati con i clienti e attività a rischio : durante check in e check out, le fasi di pulizia e sanificazione.

Strumenti di comunicazione
Strumenti di comunicazione finalizzati ad informare i clienti sulle disposizioni da rispettare all’interno della struttura ricettiva :

1. l'affissione di documenti e poster in posizione ben visibile, in diverse lingue, indicanti i punti salienti (distanze sociali, lavaggio delle mani, igiene respiratoria, altri comportamenti da tenere all'interno della struttura e nei vari ambienti)
2. documento in ogni appartamento con descrizione delle regole da rispettare e delle azioni prese per i proprietari
3. il cliente verrà informato di poter scaricare e utilizzare la APP “Immuni”.
4. Mettere a disposizione gel con una concentrazione di alcol al 60‐85% per l’igiene delle mani agli ambienti comuni.



Informazione prima del arrivo
Informazione agli ospiti prima del arrivo alla struttura :

1. Richiedere di inviare via E- mail, tutte le informazioni necessarie per la registrazione, nonché copia del documento d’identità che sarà esibito all’arrivo
2. Richiedere di evitare il pagamento del’ alloggiamento in contanti sul posto, ma in anticipo con bonifico.
3. Consiglia di portare DPI adeguati : mascherine, guanti, disinfettante per superfici, gel per l’igiene delle mani.
4. Rispettare le misure di prevenzione applicabili in loco.



Pulizia dei appartamenti
Pulizia dei appartamenti ad ogni cambio dell’ospite :

1. Le chiavi delle stanze, anche il portachiavi, se presente.
2. Prima di entrare nella stanza verificare di aver indossato correttamente gli opportuni dispositivi di protezione individuale.
3. Areare la stanza aprendo le finestre, se presenti, prima di intraprendere le successive operazioni di pulizia.
4. I rifiuti presenti devono essere gettati nel cestino, dotato di sacchetto, il sacchetto deve essere chiuso e riposto temporaneamente in luogo idoneo e successivamente smaltito secondo ogni regolamento comunale, successivamente pulire e, se necessario, sanificare anche i porta rifiuti.
5. La pulizia e la sanificazione riguarda oltre che i pavimenti e i servizi igienici, tutte le superfici che sono venute a contatto con l’ospite, quali comodini, scrivania, sedie, tavolini, eventuali suppellettili, amenities, telefono, telecomando, maniglie e pulsantiere, interruttori, armadi e cassetti.
6. La biancheria usata (lenzuola e biancheria da bagno) è rimossa e riposta in un contenitore dedicato e chiuso sempre separata dalla biancheria pulita. Anche per il cambio settimanale.
7. Tutti i piatti, posate e bicchieri sono limitati a seconda dell'occupazione dell'appartamento e sono lavati e disinfettati in lavastoviglie, compresi gli oggetti che non sono stati utilizzati
8. Tutti i prodotti da cucina come spezie, sale, zucchero, olio normalmente disponibili per il cliente sono stati rimossi dagli appartamenti per prevenire la contaminazione.
9. Uso di materiale monouso per la pulizia e la sanificazione (panni, salviette e quanto necessario per la pulizia e la spolveratura) qualora non sia possibile deve essere precedentemente trattato con una soluzione di ipoclorito di sodio 2% per 10 minuti o con altro trattamento di pari efficacia; se necessario asciugare una superficie che è stata sanificata usare sempre carta asciugatutto monouso e non usare mai un panno, rischiando così di contaminare la superficie sanificata.
10. Uso di copri cuscini monouso sotto la federa.
Durante il soggiorno i proprietari non fanno ingresso in camera.



Piscina
Informazione agli clienti con documento in appartamento + sul posto :

1. Tra le persone deve comunque essere sempre garantito il distanziamento di almeno un metro sia fuori che dentro l’acqua con deroga per le persone appartenenti allo stesso nucleo familiare.
2. L’ingresso in acqua è consentito solo dopo la doccia
3. In particolare per le piscine, si prescrive la massima attenzione per:

• Manutenzione e verifica del corretto funzionamento degli impianti di trattamento acqua;
• Conferma dell’idoneità alla balneazione attraverso le analisi chimiche e microbiologiche previste;
• Verifica costante della concentrazione di cloro nell’acqua;

4. Ai bordi della piscina, per garantire il distanziamento sociale è preferibile che sia consentito il posizionamento solo sui lettini che devono essere usati da persone della stessa famiglia con asciugamano/telo mare di proprietà.
5. Gli arredi (ombrelloni, lettini, sdraie) a bordo piscina o area solarium, devono essere posizionati in postazioni fisse in maniera tale da garantire il rispetto delle distanze interpersonali. La distanza minima tra i lettini non può essere inferiore ai 2mt.

Pulizia degli ambienti comuni
sono giornalmente sottoposte a pulizia e sanificazione :

1. Materiale di gioca (ping pong, badminton, bocce, swing,…)
2. Frigo + mobili nella bar della piscina
3. Le attrezzature come lettini, sdraie, seggiole panche, tavoli etc
4. Il bagno della piscina

Caso sintomatico
Nel caso in cui una persona presente all’interno della struttura ricettiva (ospite, collaboratore, etc.) presenti febbre e sintomi di infezione respiratoria (tosse secca, febbre, mal di gola, difficoltà respiratorie) lo deve comunicare tempestivamente al titolare della struttura, il quale provvede tempestivamente ad informare l’autorità sanitaria competente (contattando i numeri di emergenza per il Covid-19 indicati dalla Regione Marche : 800 93 66 77).